Approfondimenti, Senza categoria

Bioenergetica e Grounding. Definizioni.

Bioenergetica:

La Bioenergetica è un modo di comprendere la personalità in termini dei suoi processi energetici. Questi processi, cioè la produzione di energia attraverso la respirazione e il metabolismo e la scarica di energia nel movimento, sono le funzioni basilari della vita. […] Una tesi fondamentale della bioenergetica è che il corpo e la mente funzionalmente sono identici: cioè, quello che succede nelle mente riflette quello che succede nel corpo e viceversa.

Espansione e integrazione del corpo in bioenergetica, A. e L. Lowen

 

alberoGrounding

Il primo obiettivo della Bioenergetica è il radicamento, definito da Alexander Lowen “grounding”, poiché è ciò che riesce a far sentire l’unità tra il corpo e la mente, l’integrazione tra la realtà interna e quella esterna. Nella posizione grounding i piedi e le gambe hanno un contatto interattivo con la terra, per prendere energia, per scaricare le tensioni, per sentirsi sostenuti e mai traditi, poiché la terra è sempre lì e ovunque a nostra disposizione, poiché la terra è la realtà stabile, è la piattaforma dove si costruiscono le fondamenta della persona. Stando in grounding l’apertura dei piedi è perpendicolare alle spalle oppure ai fianchi (se sono più larghi), gli alluci sono lievemente convergenti tra loro, per essere in linea con le ginocchia che a loro volta sono leggermente flesse, il bacino è lievemente retratto per agevolare il rilassamento della spina dorsale, la profondità del respiro, e del fluire dell’energia fino alle dita dei piedi. Le ginocchia rigide provocano una forte contrazione dell’ano, della spina dorsale e della respirazione, non permettono il fluire dell’energia, del sangue e di tutti i flussi corporei, non danno un equilibrio stabile come contrariamente avviene quando le ginocchia sono flesse. Il corpo, nella posizione grounding, si appropria di una postura solida e radicata nella terra e nella propria interiorità, si rende pronto all’espansione verso il cielo come i rami di un albero il cui tronco ha messo lunghe radici nel sottosuolo. Il principale scopo del grounding è la salute in un corpo vibrante con solide fondamenta, proprio per questo obiettivo ogni classe inizia con molti movimenti dei piedi, delle gambe, della respirazione e dell’orientamento nello spazio. Salendo verso l’alto si sciolgono le caviglie, le ginocchia, le anche e il bacino. I numerosi movimenti si alternano di volta in volta in modo creativo, tenendo sempre conto delle difficoltà e della crescita dei partecipanti. Piccole vibrazioni che rendono le gambe e il bacino pieni di energia vitale si percepiscono e si notano dopo che i muscoli delle parti inferiori del corpo sono stati mobilitati e decontratti. Gli esercizi per il busto, per le braccia e le mani, offrono l’opportunità di sentire l’armonia tra il basso e l’alto, tra la destra e la sinistra, tra la parte tenera del cuore e la parte dura della colonna vertebrale. I numerosi movimenti degli arti superiori sono sempre espressi in sintonia con la parte inferiore; il grounding è continuamente presente in tutte le espressioni corporee, poiché è l’unica postura corporea, attentamente studiata da Alexander Lowen, che permette a tutte le libere espressioni motorie di mantenere i personali confini senza sovraccaricare di energia la testa. Le espressioni motorie svolte in grounding permettono il libero fluire dei sentimenti che nascono dal cuore in una corrente continua con l’energia, il sangue e tutti i flussi corporei che scivolano fino alle dita dei piedi, nelle braccia, nel collo e nella testa, coinvolgendo labbra ed occhi. Dopo una classe la pelle del viso e gli occhi sono più luminosi, tutto il corpo estrinseca vitalità.

(Maria Stallone Alborghetti, la classe di esercizi di bioenergetica qualeprevenzione e promozione della salute, tratto dawww.bioenergetic.it ).

 

Classi di esercizi di Bioenergetica

se rispettiamo il nostro corpo, rispettiamo il corpo dell’altro. Se sentiamo ciò che accade nel nostro corpo, sentiamo ciò che accade nel corpo della persona alla quale siamo vicini. Se siamo in contatto con i desideri e i bisogno del nostro corpo, conosciamo i desideri e i bisogni altrui e, al contrario, se non siamo in contatto con il nostro corpo, non siamo in contatto nemmeno con la vita.”

A. Lowen

La classe di esercizi è pensata in un’ottica di promozione della salute per favorire e mantenere il benessere psico-fisico attraverso semplici esercizi con i quali è possibile:

  • Entrare in contatto con il proprio corpo ad un livello profondo
  • Aumentare le sensazioni corporee
  • Divenire consapevoli delle proprie tensioni muscolari
  • Mobilitare l’energia ed il respiro
  • Imparare ad abbandonarsi
  • Ridurre lo stress

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Bioenergetica e Grounding. Definizioni.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...