I piccoli racconti di L.P.

I piccoli racconti di L.P.: Il mistero della nascita

“Terra e cielo sconfinati, mostrateci il mistero di noi che siamo nati. Come accade che riusciamo a trovare la strada per la quale ci troviamo a camminare?”. Tutto ha inizio in un luogo perfetto e continuamente mutevole, chiamato Sublime, che ha avuto origine nella notte dei tempi. Qui vengono custoditi gli aneliti di vita, chiamati energie. I quattro venti accompagnano le energie nel Sublime. Il vento dell’Est porta con sé gli aneliti di vita che avranno la caratteristica di essere sensibili e con una fervida fantasia. Il vento dell’Ovest conduce al Sublime le energie vivaci e determinate. Il vento del Nord accompagna quelle dotate di una grande forza interiore. Infine, il vento del Sud guida le energie brillanti e romantiche. Ad accogliere gli aneliti di vita ci sono le Guide, non sono né uomini né donne, ma anime, un tempo anche loro piccole energie, condotte dal proprio destino a vivere questo ruolo. La strada che le energie si trovano a percorrere, una volta pronte, non è necessariamente quella degli esseri umani ma a ciascuno è dato di vivere in armonia con il proprio Essere nella forma che si manifesta naturalmente. Alcuni quindi diverranno bambini, altri stelle, altri ancora vento e così via, prendendo vita attraverso tutto ciò che sprigiona la loro caratteristica Essenza. Non esiste un tempo stabilito per nascere, le Guide seguono ogni energia assecondandone lo sviluppo naturale, fino a quando l’embrione energetico non acquista le sembianze dell’essere che è e che sarà. Accade a volte, però, che piccole energie, crescendo, si dimostrino più complesse. Ad esempio quando succede che, per un fatale incontro, siano trasportate, come in un turbine, dai quattro venti insieme. Questo capitò una volta ad un anelito di vita che, crescendo, portava con sé tutti i doni dei venti ma anche la confusione del turbine. Le Guide erano perplesse, l’energia brillava straordinariamente  ma non accennava a prender forma. La piccina si sentiva in difficoltà vedendo tutti i suoi compagni partire e nuovi arrivare, così spesso se ne stava in disparte sbirciando di nascosto quanto accadeva nel mondo. Finalmente un giorno il consiglio delle Anziane Guide la chiamò. Tutti seduti in un grande cerchio le dissero “ da secoli, lo sai, non accadeva un caso come il tuo. Dopo aver molto discusso crediamo che il tuo destino sia quello di diventare la stella più luminosa del firmamento. Con la tua ardente luce scalderai i cuori di chi si smarrisce, sosterrai chi ha perso la speranza, donerai un sorriso a chi è triste e sostegno a chi è solo.” “ Devo confessarvi una cosa.” Disse l’energia “ ho sbirciato il mondo degli esseri umani e desidero portare sulla terra la mia luce, camminando sulle strade, in mezzo alla gente. Vorrei scaldare i cuori portando un sorriso, vorrei sostenere tendendo una mano.” Il consiglio la interruppe “ il mondo degli uomini ha un terreno complicato. La strada non è sempre dritta e spianata. Ci sono ostacoli, e bivi. Come stella sarai d’aiuto e magari soffrirai per cose brutte che ti toccherà vedere ma mai accadranno a te.” Ma la piccola energia era determinata e disse       “desidero sentire il calore di una lacrima che scende sul mio viso, sentire il cuore che batte forte se ho paura, saltare di gioia se non felice. Desidero Essere tutto, vivere tutto pienamente.” A queste parole tornò il turbine che l’aveva accompagnata, sollevatala la fece girare vorticosamente, per poi adagiarla, di nuovo, davanti al consiglio. A quel punto l’energia aveva preso la sua forma. Era una piccola bambina pronta per nascere. Il consiglio si congratulò, aveva passato l’esame.  Le Guide l’avevano messa alla prova affinché potesse esprimete il suo desiderio e la sua volontà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...