Piccoli lettori crescono

I dolcetti dei desideri

biscotti coraggioI dolcetti dei desideri. 

Su Lorna Honeywell, autrice della serie, sono riuscita a trovare solo poche parole che la descrivono come una donna  che adora preparare dolci quasi quanto leggere libri. Vive con il marito e due gatti in una casa di campagna. Ha due figli grandi e tre nipotini, a cui piace molto giocare ai piccoli cuochi in cucina! Sembra proprio che per i suoi libri si ispiri direttamente a se stessa ed alla sua famiglia, almeno nella scelta dei personaggi. Ogni racconto vede protagonisti fissi vicino alla nonna, il nipote Archie e la sua sorella maggiore Lily, il nonno e il gatto Hector color marmellata.

I dolcetti dei desideri è il titolo della serie di cui fanno parte 6 libri :

  1. I cupcake del buonumore. È una giornata strana: Archie è davvero triste e nervoso e sua sorella Lily ha cercato di tirarlo su in ogni modo, ma sembra che non ci sia proprio niente da fare… Per fortuna la nonna ha un segreto speciale nascosto in cucina: il barattolo magico! Lì troveranno sicuramente la giusta ricetta che spazzerà via il cattivo umore.
  2. I croccanti dei superpoteri. Lily deve cantare alla recita di Pasqua, ma ha tanta paura di fare qualcosa di sbagliato e rovinare lo spettacolo della scuola. Ma certo! C’è il barattolo magico della nonna… ci sarà anche questa volta una ricetta speciale per risolvere la situazione?
  3. Il budino passa-tutto. Che peccato, Archie si sente poco bene, gli brucia la gola e ha tanto mal di testa. Mentre lui riposa sul divano sarà meglio controllare nel barattolo magico della nonna: forse la ricetta per farlo guarire si trova già lì dentro? Andiamo a vedere…
  4. I biscottini del coraggio. Lily e Archie aspettano con ansia l’arrivo della cuginetta Izzy. Dormirà con loro a casa della nonna perché i suoi genitori sono in viaggio. Ma Izzy ha tanta paura del buio! Allora la nonna fa indossare i grembiulini a Lily e ad Archie e così tutti insieme cominciano a preparare dei deliziosi biscottini…
  5. I muffin aggiusta-tutto. Archie e Lily sono a casa della nonna, in attesa che mamma e papà tornino dal lavoro. È una bella giornata di sole, sono usciti tutti in giardino e Lily ha fatto un disegno da regalare alla mamma. Ma Archie, mentre insegue un’ape, inciampa e rovina il disegno di Lily. Che pasticcio! Forse la nonna potrà suggerire una squisita ricetta per aiutarli…
  6. Le caramelle dell’amicizia. È il giomo di Halloween e Antonia, la migliore amica di Lily ha organizzato una grande festa invitando tutti i suoi compagni di scuola… tranne Lily! Perché Antonia non la vuole alla sua festa? Non vuole più essere sua amica? Per fortuna anche questa volta il barattolo magico della nonna ha la ricetta giusta per aiutare Lily a ritrovare la sua preziosa amicizia…

In fondo ad ogni libri è stampata la ricetta!

image

APPUNTI/SPUNTI

La serie non segue una trama ed ogni storia è autoconclusiva, per questo si può scegliere di leggerne uno qualsiasi, diciamo che ci si può affidare al bisogno del momento! Lettura adatta a bambini dai 5 anni in su e a genitori, nonni,  educatori ….

Le storie sono semplici, sia nello sviluppo della trama sia nel linguaggio. In ogni libro il tema centrale è preso direttamente dalla vita quotidiana dei bambini, come la paura del buio, un piccolo ma fastidioso malessere fisico, la timidezza. A risolvere ogni problema ci pensa la nonna!

La nonna di Lily ed Archie ha creato per loro un barattolo magico dal quale, a seconda della necessità, salta fuori una ricetta che risolleva le sorti del malcapitato di turno e riporta la situazione alla normalità.

Oltre a quelli  scritti nella ricetta, la nonna utilizza qualche altro ingrediente speciale e indispensabile:

Il coinvolgimentoIMG_8265

i bambini preparano insieme a lei il dolce magico e i profumi, la manualità sono un primo passo verso il benessere.

 

A ciascuno un compito molto importante.IMG_8262

la nonna affida sempre ai bambini un compito molto importante favorendo in questo la loro autostima.

 

Fare da soli. IMG_8260

la nonna li sostiene e li guida lasciandoli provare a fare da soli e questo implicitamente insegna ai bambini che si può fare senza paura di sbagliare.

 

E l’aria magica che si respira nella loro cucina incanta i due bambini che vivono ogni volta quella esperienza con tutta l’eccitazione dell’avventura ma anche come un rito solenne che va celebrato con cura.

Grazie a questi ingredienti speciali, che si scoprono impliciti nei gesti della nonna, i racconti, seppur semplici, non risultano banali.

Chiunque in casa può avere il proprio barattolo magico! Basta avere un barattolo, una ricetta semplice e veloce adatta anche ai bambini e un paio di ingredienti di base. Non ci sarà bisogno di scrivere sulla ricetta di cosa si tratta perchè saranno i bambini stessi a darle un nome: è una giornata triste? Nel barattolo troviamo una marmellata e la ricetta per una crostata? Allora prepareremo la crostata del sorriso!

L’importante è ricordarsi sempre di rifornire in barattolo, sia mai che un giorno i bambini dovessero trovarlo vuoto!

Lasciamo che i bambini credano il più possibile alla magia e alla meraviglia delle piccole cose come un dolce che cresce nel forno e il profumo di cannella che riempie la casa, le gocce di pioggia sui vetri e il sole che fa strizzare gli occhi. E quando hanno bisogno prepariamo una pozione e inventiamo una fiaba, funziona (quasi) sempre!

L’Enomìl di Lily Poppins: acqua calda in una piccola tazzina, un cucchiaino di miele e dieci gocce di limone. Mischia, sciogli, mischia, sciogli, mischia e bevi. Rimedio di emergenza creato per un bambino triste che non riusciva a dormire. Tanti anni fa …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...