Senza categoria

Eleanor Oliphant sta benissimo -recensione-

  Questa mattina contro il mio troppo sviluppato senso del dovere ho lasciato che il mondo iniziasse la sua corsa, che i bambini saltassero sul letto (sulla mia pancia), e posticipando doveri e necessità, mi sono regalata la possibilità di finire di leggere questo libro. Non avrei potuto aspettare fino a sera. Eleanor Oliphant sta… Continue reading Eleanor Oliphant sta benissimo -recensione-

Annunci
Piccoli lettori crescono, Un libro nello zaino

Jonas e il mondo nero -recensione-

JONAS E IL MONDO NERO Jonas ha dodici anni e una vita normale. Almeno così sembra. In realtà nasconde un segreto: vede cose che altri non vedono. Presenze discrete, all'inizio, poi sempre più inquietanti. Arrivano da un'altra dimensione e pare che stiano cercando proprio lui. Un giorno Jonas si ritrova un biglietto in tasca, un… Continue reading Jonas e il mondo nero -recensione-

Approfondimenti

Oggi chiamateci Ollivander

Ingannata e delusa dalle previsioni, che promettevano un temporale di quelli che ti risuonano dentro e puliscono l'aria e invece abbiamo avuto solo 4 gocce evaporate prima di toccare terra, mi sono rifugiata a Diagon Alley e ho portato che me i miei due gnomi. Abbiamo passato un paio d'ore a costruire bacchette magiche come… Continue reading Oggi chiamateci Ollivander

Un Libro mi ha detto

Un Libro mi ha detto#9

La frase di oggi è tratta da uno dei miei racconti preferiti di Edgar Allan Poe: Il gatto nero. Ho perso il conto di quante volte l'ho letto. Nei racconti di Poe c'è tutto: la bellezza delle parole, la musica delle frasi che ti tiene incollato a quelle pagine anche quando stai assistendo a scene cruente,… Continue reading Un Libro mi ha detto#9

Approfondimenti

My World Award 2018

Buongiorno! Ieri il blog Mentreleggevo che, se ancora non conoscete, vi invito a seguire, mi ha invitato a partecipare. L'idea nasce con l'obiettivo di conosce meglio i blog che seguiamo attraverso 10 domande che spaziano dal personale al tema del blog.  Regole: 1. Seguire e taggare il blog che ti ha nominato. 2. Rispondere alle sue… Continue reading My World Award 2018

Senza categoria

E tu che dono hai?

  Ognuno è un genio. Forse no. Ognuno ha una sua specialità e un proprio limite. Io credo di sì. In Olga di carta e il viaggio straordinario, la piccola protagonista affronta un lungo e difficile viaggio per ottenere una magia e diventare una bambina come gli altri. Durante il suo cammino incontra tanti personaggi,… Continue reading E tu che dono hai?

Un Libro mi ha detto

Un Libro mi ha detto#8

  Io OGGI la interpreto così: tutto quello che ci accade ci attraversa la mente e il corpo e si aggiunge o si mescola a tutto ciò di cui abbiamo fatto esperienza e in noi ha lasciato una traccia. Questo significa che la stessa, identica situazione, vissuta da persone diverse ha necessariamente in ciascuno di… Continue reading Un Libro mi ha detto#8

Nuove penne, Piccoli lettori crescono, Un libro nello zaino

IL MONDO DEI TBOT

IL MONDO DEI TBOT La prima avventura di Miki, Tommy e Gio: tre ragazzi dei nostri giorni, tre ragazzi normali. Senza sapere come, intraprendono un viaggio nel futuro, ritrovandosi lontani da casa, ad affrontare un mondo nuovo, diverso da qualsiasi cosa abbiano conosciuto finora. Raggi laser, auto e motorini volanti, strade di metallo, enormi sfere… Continue reading IL MONDO DEI TBOT

Bimbi con i Libri, Piccoli lettori crescono

Il mostruoso mostro Mostrobaldo

Dopo tanto tempo ritorna un post strutturato come agli inizi, con una proposta di lettura seguita dai miei APPUNTI/SPUNTI per realizzare attività e/o laboratori con bambini e ragazzi sulla base dei temi trattati dal libro. Il blog si trasforma ogni giorno, all'inizio l'avevo pensato così -informazioni- oggi è sicuramente anche altro perchè accoglie tutte le  che chiedono… Continue reading Il mostruoso mostro Mostrobaldo

Approfondimenti, Bimbi con i Libri, Piccoli lettori crescono

Inventare un gioco passando da un libro

Stava per andare dritto dritto a sbattere contro il tornello, e allora sarebbero stati guai... Chinandosi in avanti sul carrello, spiccò una corsa... la barriera si avvicinava sempre di più... ecco, non sarebbe più riuscito a fermarsi... aveva perso il controllo del carrello... era a un passo... chiuse gli occhi, pronto all'urto... Ma l'urto non… Continue reading Inventare un gioco passando da un libro